Aspiratore di fumi per sala operatoria

Protezione efficace dai fumi chirurgici in sala operatoria

Fumi chirurgici – il rischio invisibile

I fumi chirurgici sono un rischio per la salute del personale di sala operatoria

Le procedure laser ed elettrochirurgiche comportano la produzione di fumi. Oltre a diffondere un odore sgradevole e a limitare la visibilità nel campo operatorio, questi contengono anche particelle e germi che rappresentano un potenziale rischio per la salute. I fumi chirurgici sono composti da una complessa miscela di sostanze biologiche sotto forma di cellule, particelle, gas e vapori. Il pericolo deriva dai componenti che contengono particelle dannose per la salute e virus. A seconda della quantità inalata, questi possono causare sintomi quali cefalea, senso di debolezza, nausea e irritazioni degli occhi e delle vie respiratorie.

Sostanze cancerogene

Emocomponenti/plasma

Batteri/virus

Fatti sui fumi chirurgici*

I fumi chirurgici contengono
150 sostanze chimiche,
di cui 40 cancerogene

Sostanze chimiche
cancerogene
0%

I fumi inalati in un giorno in sala operatoria corrispondono al fumo di:

27-30

sigarette senza filtro

Il sistema SHE SHA filtra i fumi chirurgici con una
efficacia del 99,999% ....

SHE SHA
Filtrazione dei gas
0%

*Fonti: (Immagine a sinistra) Andreasson S, Mahteme H, Sahlberg B, Anundi H. Polycyclic Aromatic Hydrocarbons in Electrocautery Smoke during Peritonectomy Procedures. Journal of Environmental and Public Health. 2012: 1-6. (Immagine al centro) Hill DS, O‘Neill JK, Powell RJ, Oliver DW. Surgical smoke – a health hazard in the operating theatre: a study to quantify exposure and a survey of the use of smoke extractor systems in UK plastic surgery units. Journal of plastic, reconstructive & aesthetic surgery: JPRAS. 2012 Jul; 65(7):911-6. PubMed PMID: 22445358.

Sintomi acuti già noti

  • Cefalea

  • Senso di debolezza

  • Nausea

  • Miastenia

  • Irritazione di occhi e vie respiratorie

  • Reazioni negli asmatici

Possibili rischi

  • Nell’80% delle prove eseguite durante il trattamento di pazienti positivi all’HPV, nei fumi è stata rintracciata la presenza di papilloma virus (1)

  • Rischio maggiorato di malattie polmonari croniche (asma e polmonite) e cancro ai polmoni (2)

*Fonti: (1) Sood AK, Bahrani-Mostafavi Z, Stoerker J, Stone IK. Human papillomavirus DNA in LEEP plume. Infectious diseases in obstetrics and gynecology. 1994; 2: 167-70. (2) Ball K. Compliance with surgical smoke evacuation guidelines: implications for practice. Aorn j. 2010; 92: 142-9

Aspiratore di fumi per sala operatoria SHE SHA

Sicurezza sul lavoro grazie all’aria pulita in sala operatoria

Fumi chirurgici, aerosol e gas nocivi vengono aspirati e filtrati efficacemente intervenendo direttamente nel punto di formazione, così da ridurre i rischi per la salute dell’utilizzatore e del personale di sala operatoria. >Il sistema SHE SHA soddisfa anche le raccomandazioni di SAGES, EAES e AORN (3) sulla protezione anti COVID-19.

*(3) SAGES: Society of American Gastrointestinal and Endoscopic Surgeons. EAES: European Association
for Endoscopic Surgery and other Interventional Techniques. AORN: Association of perioperative Registered Nurses.

Protezione efficace –
Facilità d’uso

  • Attivazione automatica

    tramite un sensore nei manipoli monopolari

  • Silenzioso e potente

    max. 55 dBA (volume di conversazione)

  • Facile da usare

    Riconoscimento automatico del filtro Plug&Play

Interruttore a pedale per l’attivazione manuale

1 of 6

3 livelli di potenza selezionabili tramite pulsante

2 of 6

Indicatore livello del filtro

3 of 6

Filtro a 3 porte con protezione anti-contatto

4 of 6
Tubo flessibile, manipolo ed elettrodo sono immediatamente pronti all’uso e dispongono di un cavo interno. 5 of 6 Il manipolo per elettrodo con tubo flessibile SHE SHA può essere facilmente regolato in lunghezza e permette una rotazione di 360°. 6 of 6

SHE SHA – Agire laddove il fumo viene generato!

Per saperne di più sui fumi chirurgici, le direttive vigenti e una sala operatoria senza fumi

Non basta utilizzare semplicemente una mascherina

“Non appena ne sento l’odore, è già nei miei polmoni!”

Rispetto ai fumi chirurgici, una semplice mascherina dà una falsa sensazione di sicurezza. Una mascherina chirurgica standard non assicura infatti una protezione sufficiente dalle particelle e dai germi presenti nei fumi. L’unica protezione efficace deriva da un aspiratore di fumi in grado di aspirare e filtrare i fumi chirurgici direttamente nel punto in cui si formano.

Mascherina

Filtro SHE SHA a 4 stadi

Aspiratore di fumi per sala operatoria SHE SHA

per interventi laparoscopici e a cielo aperto

Il sistema di aspirazione mobile BOWA SHE SHA offre una soluzione sicura ed efficiente per rimuovere i fumi chirurgici e le particelle nocive per la salute dal campo operatorio.

Il filtro a 4 stadi con un tempo di attivazione fino a 35 ore assicura una protezione efficace da fumi chirurgici e aerosol, che vengono così aspirati e filtrati direttamente nel punto di formazione.

L’aspiratore di fumi SHE SHA è compatibile con tutti i dispositivi elettrochirurgici. Grazie al sensore compreso nella dotazione, con i nostri manipoli monouso monopolari per fumi chirurgici l’attivazione del processo di aspirazione avviene in modo completamente automatico. Il tempo di funzionamento inerziale dell’aspiratore di fumi può essere regolato in funzione delle esigenze specifiche dell’intervento.

Manipoli per fumi chirurgici BOWA – universalmente compatibili

I partner perfetti per l’aspiratore di fumi SHE SHA sono i manipoli monouso per fumi chirurgici BOWA MEDICAL, disponibili in diverse versioni. I manipoli per elettrodi monouso universalmente compatibili sono forniti già pronti all’uso con i relativi elettrodi e possono essere utilizzati con tutti gli aspiratori di fumi con connettore standard da 10 o 22 mm.

01

Flessibili

Manipolo per elettrodo regolabile in lunghezza

I manipoli monouso sterili con connettore a 3 pin sono dotati di un cavo interno e assicurano un impiego universale. Possono essere utilizzati con tutti gli aspiratori di fumi con connettore standard da 10 o 22 mm. Il manipolo per elettrodo con tubo flessibile SHE SHA può essere agevolmente regolato in lunghezza e permette una rotazione di 360°.

02

Compatto

Soluzione compatta immediatamente utilizzabile

Tubo flessibile, manipolo ed elettrodo sono immediatamente pronti all’uso e dispongono di un cavo interno. I manipoli monouso sterili per l’aspirazione di fumi vengono forniti pronti all’uso con i relativi elettrodi. Grazie al connettore a 3 pin, i manipoli per l’aspirazione di fumi SHE SHA BOWA possono essere utilizzati con tutti gli aspiratori di fumi con connettore standard da 10 mm o 22 mm.

Aspiratore di fumi per sala operatoria SHE SHA e accessori

Aspiratore di fumi SHE SHA

Sistema universale di aspirazione dei fumi durante gli interventi chirurgici

Manipoli per l’aspirazione dei fumi SHE SHA

Manipoli per elettrodi monouso universali per l’aspirazione dei fumi

Elettrodo ad ago, asta 2,4 mm

Coagulazione puntuale di precisione con aspirazione integrata

Tubi flessibili SHE SHA

Tubi flessibili monouso universali di tipo clip-on facilmente regolabili in lunghezza

Filtro monouso SHE SHA

Filtro monouso a 4 stadi con durata extra-lunga del filtro

Innovativo aspiratore di fumi da sala operatoria

per applicazioni di chirurgia laparoscopica

Generatore ULTRAVISION™ – La dotazione di base per una laparoscopia a bassa pressione senza fumi

ULTRAVISION™ garantisce un’eliminazione sicura dei fumi chirurgici che si formano durante la chirurgia laparoscopica con strumenti monopolari, bipolari e a ultrasuoni.

L’innovativo sistema Ultravision ionizza le particelle di fumo nello pneumoperitoneo laparoscopico, facendo sì che aderiscano direttamente al sito. Grazie all’elettrodo neutro, infatti, il paziente rappresenta il polo opposto per la sonda Ultravision. In questo modo è possibile lavorare senza interruzioni godendo di una visibilità ottimale.

Il sistema di aspirazione dei fumi senza aspirazione attiva o ulteriore ventilazione limita l’esposizione del paziente alla CO2 e mantiene stabile lo pneumoperitoneo. ULTRAVISION™ impedisce l’emissione di fumi chirurgici e riduce sensibilmente i rischi per la salute del personale di sala operatoria.